Natale al Castello di Windsor per la regina Elisabetta: salta il tradizionale viaggio a Sandringham

I membri della famiglia si recheranno in visita alla sovrana durante il periodo festivo con le dovute precauzioni

Natale al Castello di Windsor per la regina Elisabetta: salta il tradizionale viaggio a Sandringham

Dopo il pranzo di Natale annullato per la diffusione della variante Omicron in Gran Bretagna, la regina Elisabetta ha deciso che resterà al Castello di Windsor per le festività. Lo ha annunciato Buckingham Palace. Per il secondo anno consecutivo quindi la sovrana eviterà di andare a Sandringham nella contea di Norfolk, una delle residenze più amate dalla regina. La tradizione è stata interrotta, dopo 32 anni, lo scorso Natale sempre per l'aumento dei contagi da Covid. Sky News ha parlato di «decisione personale» spiegando che i membri della famiglia si recheranno in visita al Castello di Windsor durante il periodo festivo e verranno prese precauzioni.

Leggi anche > Omicron, l'Europa torna verso il lockdown: dalla Germania a Olanda e Gran Bretagna

La scorsa settimana la regina Elisabetta, aveva deciso di annullare il tradizionale pranzo prenatalizio con altri membri della famiglia reale per i timori dell'aumento dei casi di coronavirus e la diffusione della variante Omicron. Una decisione precauzionale nei confronti prima di tutti della regina che ha 95 anni e negli scorsi mesi è stata messa a riposo dai medici per problemi di salute. Non è ancora chiaro chi si unirà a Elisabetta il 25 dicembre. Ma certamente i membri della famiglia promettono di mantenere al sicuro il capo dello stato.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 20 Dicembre 2021, 22:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA