Va a stendere i panni in cortile, 58enne muore schiacciata

Va a stendere i panni in cortile, 58enne muore schiacciata

  • 88
    share
Era andata a stendere i panni nel cortile di casa, quando è rimasta schiacciata dalle macerie ed è morta in seguito al crollo di un hórreo, un granaio tipico della zona utilizzato soprattutto in tempi antichi. L'edificio, infatti, da tempo era dismesso e pericolante, ma nessuno poteva immaginare che potesse crollare completamente da un momento all'altro.

Ha un cancro, lo scopre da sola col referto scaricato sul cellulare. «Nessun medico a parlarmi»​



La vittima di questa tragedia, come riporta 20minutos.es, è una donna di 58 anni residente a Borines, un piccolo centro rurale delle Asturie, in Spagna. Ad accorgersi del crollo erano stati alcuni vicini della donna, che avevano assistito alla scena ed avevano allertato i soccorsi: «Mandate subito i pompieri e un'ambulanza, il granaio è crollato addosso a una donna che non risponde più».

I vigili del fuoco, accorsi sul posto, dopo aver rimosso le macerie per oltre due ore, hanno rinvenuto il corpo della donna, ormai privo di vita. Ora ci saranno indagini per accertare le cause del crollo, ma quel granaio era da tempo abbandonato e pericolante. L'hórreo è un tipo di granaio molto comune nel nord della Spagna e del Portogallo, zone in cui l'inverno ha sempre costretto gli agricoltori ad una mietitura precoce e ad un immagazzinamento ottimale del raccolto. Questi granai, in particolare, hanno un'origine antichissima, sono composti da legna e pietra, ma la loro particolarità è che poggiano su pilastri di pietra, che li rendono simili a palafitte e che servono per evitare l'entrata di animali come i topi e dell'umidità.
Giovedì 6 Dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 16:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME