Muore a 15 anni dopo un intervento per mettere l'apparecchio ai denti

Muore a 15 anni dopo un intervento per mettere l'apparecchio ai denti

Si sottopone a un intervento di routine per mettersi l'apparecchio dal dentista e muore. Denisa Alexandra Stefanoaia, conosciuta come Alex, è morta al Great Ormond Street Hospital (GOSH) di Londra, all'età di 15 anni, a seguito di alcune complicazioni dovute a un intervento odontoiatrico di routine.

Leggi anche > «Mio figlio si è ucciso perché non faceva sesso»: così una donna fa arrestare la nuora

La ragazza era obesa e soffriva di apnee notturne, cosa che ha reso il soggetto più problematico durante l'intervento. Il medico che l'ha operata aveva però parlato alla famiglia di un'operazione semplice che l'avrebbe aiutata ad avere un risultato migliore per i suoi denti. Il dottore ha parlato di un intervento di circa 20 minuti che si sarebbe però svolto in anestesia totale. La condizione dell'adolescente però ha complicato le cose. 

In sala operatoria la 15enne ha iniziato a stare male ed è diventata blu, poi ha iniziato ad uscirle il sangue dalla bocca e la situazione è precipitata fino al ricovero in terapia intensiva dove poi è morta, come riporta la stampa locale.
Ultimo aggiornamento: Giovedì 13 Agosto 2020, 22:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA