Mondiali, l'aereo dell'Arabia Saudita va a fuoco in volo

Tanta paura, ma senza gravi conseguenze, per la nazionale dell'Arabia Saudita impegnata nei Mondiali di calcio in Russia. L'aereo che trasportava i calciatori sauditi, diretto a Rostov, ha infatti avuto un guasto che ieri sera, in fase d'atterraggio, ha scatenato il terrore a bordo.

Un incendio si è originato nel motore, costringendo il pilota dell'aereo ad un atterraggio non facile ma comunque completato alla perfezione e senza conseguenze. La Federcalcio saudita ha postato su twitter una dichiarazione per rassicurare che tutti i giocatori stanno bene ed hanno potuto lasciare il velivolo in sicurezza, accompagnata da una foto che li mostra sorridenti mentre scendono dall'aereo. Sulla natura del guasto non sono stati diffusi ulteriori dettagli.

La nazionale dell'Arabia Saudita era giunta a Rostov per disputare la prossima sfida del girone, contro l'Uruguay, in programma domani.
© RIPRODUZIONE RISERVATA