Il mistero di Villarramiel: gli abitanti ricevono buste coi soldi da un benefattore ignoto
di Paolo Travisi

Il mistero di Villarramiel: gli abitanti ricevono buste coi soldi da un benefattore ignoto

Da una settimana a Villarramiel, un paesino di 900 abitanti nel nord della Spagna, non si parla d'altro. Le buste contenenti 50 o 100 euro ricevute da molti residenti, ed il cui mittente è ignoto. Un benefattore che ha deciso di regalare soldi, mettendoli in una busta color seppia, di solito lasciata nella cassetta delle lettere o nel cestino della bicicletta.

Mafia, a New York ucciso Frank Calì davanti a casa: era il boss della famiglia Gambino

A volte ci sono anche dei messaggi, dal tono affettuoso, come "per la principessa di casa", riporta il quotidiano locale El Diario Palentino. I primi soldi sono stati ricevuti mercoledì scorso, da 14 residenti, ma nel tempo le donazioni misteriose sono aumentate, come ha confermato il sindaco del paese Nuria Simòn, tanto che lo sgomento generale della comunità sta crescendo.

Arriva l'ambulanza e un dispositivo spegne la musica nelle radio ed avvisa il conducente

Nessuno riesce a darsi una spiegazione logica e c'è chi deposita i soldi in banca accertandosi che siano veri e chi decide di donarli alla chiesa di Villarramiel. Ed anche se si tratta di un gesto di generosità, resta comunque un mistero. Tra i destinatari della busta col contante c'è una vedova che vive con suo figlio e qualche famiglia con bimbi piccoli, ma non ci sono legami che possano spiegare la generosità del misterioso benefattore.
Giovedì 14 Marzo 2019, 17:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA