Migranti, affonda gommone al largo della Libia: almeno 8 morti, 85 persone recuperate

Migranti, affonda gommone al largo della Libia: almeno 8 morti, 85 persone recuperate

Un gommone carico di migranti è naufragato al largo della Libia. I soccorritori hanno salvato 85 persone e recuperato 8 cadaveri. Il naufragio è avvenuto questa mattina attorno alle 11 ad una quarantina di miglia dalle coste libiche, in acque internazionali.

L'allarme è scattato nella tarda mattinata, quando un mezzo aereo inserito nel dispositivo della missione europea Sophia impegnato nel controllo del Mediterraneo centrale ha individuato un gommone in difficoltà. L'imbarcazione era già semisommersa e si trovava a circa 40 miglia dalle coste libiche. Immediati sono scattati i soccorsi: nel punto indicato è arrivata nave Diciotti, della Guardia Costiera, assieme ad alcune unità della Marina Militare italiana. I soccorritori sono riusciti a salvare 85 persone e hanno recuperato i cadaveri di 8 migranti. Al momento sono in corso le ricerche di eventuali dispersi.
Sabato 6 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 16:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME