Palazzo crollato a Miami, il bilancio si aggrava: tre morti e 99 dispersi. Si continua a scavare tra le macerie

Video

Si aggrava il bilancio del crollo del palazzo di 12 piani a Miami, in Florida. Sono tre i morti e una decina i feriti, ma si tratta di un dato ancora provvisorio e destinato a peggiorare: i dispersi sarebbero 99 e si continua a scavare tra le macerie. Tra le persone sepolte sotto le macerie ci sarebbero cittadini stranieri, di diverse nazionalità.

 

Leggi anche > Nicola Tanturli, anche il fratellino si perse e finì a 2 km da casa

 

Palazzo crollato a Miami, Biden: «Pronti a ogni tipo di aiuto»

«Voglio essere chiaro, parlo agli abitanti della Florida: qualsiasi aiuto desideriate che il governo federale possa fornire, noi siamo in attesa, chiedeteci e saremo lì». Lo ha dichiarato il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, in merito al crollo del palazzo a Miami. 

 

Palazzo crollato a Miami, i testimoni: «Come l'11 settembre»

«Non avevo mai visto in tutta la mia vita così tante ambulanze, sembrava una scena da 11 settembre». Così alcuni testimoni descrivono il crollo del palazzo a Miami. «È come se fosse scoppiata una bomba», raccontano. Nicholas Balboa, che si trovava nelle vicinanze, racconta di essere sceso in strada in piena notte dopo aver sentito un botto. «Pensavo fosse un tuono, poi ho sentito il terreno tremare», dice. Una volta avvicinatosi al luogo ha sentito una voce e visto un ragazzo fra le macerie. «Vedevo le sue braccia. Diceva non lasciarmi», racconta. Giunti i soccorritori, ha segnalato il ragazzo che è stato poi messo in salvo.

 

Palazzo crollato a Miami, il giallo dei lavori sul tetto

Per oltre un mese ci sono stati lavori di costruzione sul tetto del condominio crollato a Surfside, alle porte di Miami Beach, in una zona che sta diventando sempre più esclusiva. Lo ha riferito ai reporter Barry Cohen, ex vice sindaco di Surfside e residente nell'edificio, salvato dai soccorritori. «È stato come il lampo di un fulmine o un tuono, ma poi è continuato per almeno 15-30 secondi», ha aggiunto. Quanto ai lavori sul tetto, non è chiaro se sono stati usati macchinari pesanti.

 

Palazzo crollato a Miami, tra i dispersi la cognata del presidente del Paraguay

Risulta dispersa nel crollo del palazzo a Miami anche la sorella della first lady del Paraguay, Silvana Lopez Moreira, e la sua famiglia. Lo riferisce la 'Cnn', citando il ministero degli Esteri di Asuncion, secondo cui sei paraguaiani risultano al momento dispersi. La sorella della first lady abita con il marito ed i loro tre figli al decimo piano dell'edificio.

 

Palazzo crollato a Miami, tra i dispersi anche 20 israeliani

Ci sono 20 cittadini israeliani tra i dispersi del palazzo crollato a Miami. Lo ha reso noto il ministero degli Esteri di Tel Aviv, secondo quanto riferito dal 'Times of Israel', che evidenzia come a Surfside, dove si è verificato il crollo, viva una grande comunità ebraica.
I consolati di vari paesi si stanno mettendo in contatto con le autorità della Florida per verificare la presenza di connazionali tra i dispersi. Ci sarebbero infatti almeno 18 cittadini sudamericani tra i dispersi, provenienti da Argentina, Paraguay e Uruguay.

 

Palazzo crollato a Miami, i primi soccorsi

Centinaia di soccorritori e vigili del fuoco stanno scavando tra le macerie: un ragazzo è stato tratto in salvo e trasferito in ospedale. Il primo bilancio è di una donna morta e 10 persone tratte in salvo e poi ricoverate, riferiscono i soccorritori citati dai media locali. Diverse persone bloccate negli appartamenti sono state raggiunte dall'esterno con le scale dei mezzi dei Vigili del Fuoco. Evacuati alcuni edifici circostanti tra cui un hotel. 

 

 

 

Il palazzo crollato, Champlain Towers, si trova al numero 8.777 di Collins Avenue: al lavoro ci sono dozzine di squadre di soccorso della contea e delle città limitrofe, scrive il Miami Herald. Il palazzo, costruito nel 1981, comprende più di 100 appartamenti. 

 

 

Decine di autopompe e mezzi di soccorso sono allineati lungo le strade. Foto e video della scena mostrano i cumuli di macerie: il crollo ha interessato circa metà della torre. «Oltre 80 unità sono sul posto con l'assistenza dei vigili del fuoco municipali», hanno fatto sapere i vigili del fuoco di Miami su Twitter. 

 

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 25 Giugno 2021, 08:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA