Meghan, l'inedito retroscena del suo matrimonio: ecco la risposta a Carlo che l'accompagnava all'altare

Un inedito retroscena riguardante la casa Reale viene svelato in un libro. Si tratta di Meghan Markle che, al momento del suo matrimonio con il principe Harry, avrebbe sorpreso Re Carlo con un’insolita risposta

Video

di L. Jatt.

Un inedito retroscena riguardante la casa Reale viene svelato in un libro. Si tratta di Meghan Markle che, al momento del suo matrimonio con il principe Harry, avrebbe sorpreso Re Carlo con un’insolita risposta di quattro parole al suo gesto gentile quel giorno: quello di accompagnarla all’altare.

Meghan, ecco l'inedito retroscena del matrimonio con Harry


Ma ricapitoliamo: la duchessa del Sussex si è sposata con il figlio più giovane di Carlo, il principe Harry, nel 2014 in un matrimonio da favola a Windsor. Tutti i reali si erano stipati nella Cappella di San Giorgio per vedere la coppia scambiarsi le promesse mentre Meghan ha stupito nel suo splendido abito da sposa Givenchy. Ma nonostante la bella giornata, c’era stata tensione prima del matrimonio a causa del papà di Meghan, Thomas Markle. A meno di una settimana dal grande giorno, aveva annunciato infatti che non avrebbe partecipato, lasciando la sposa senza nessuno che l’accompagnasse lungo il corridoio.

La risposta a Carlo mentre andava all'altare


Il futuro suocero di Meghan, Charles, si era quindi offerto di intervenire dicendo a sua nuora che sarebbe stato onorato di scortarla all’altare della cappella. Ora, secondo un libro, la sua risposta a questo gesto fu alquanto inaspettata dall’allora Principe di Galles. Scrivendo su “Queen of Our Times”, l’autore Robert Hardman afferma: «La risposta, secondo un amico, non era proprio quella che si aspettava: “Possiamo incontrarci a metà strada?” avrebbe detto Meghan. «Indicava che si trattava di una donna sicura di sé e indipendente determinata a fare un grande ingresso da sola».

 

I rapporti con la Royal Family


Da quel giorno, sono successe molte cose per Harry e Meghan: dopo la nascita dei due figli Archie e Lilibet, lasciarono la casa Reale e anche il Regno Unito per andare in California.
Tuttavia, il mese scorso si sono riuniti con i loro parenti - con i quali hanno un legame roccioso - in occasione della triste morte della regina all’età di 96 anni. Durante la loro permanenza nel Regno Unito, hanno partecipato al funerale di Stato della regina e si sono persino uniti al principe William e alla moglie Kate per una passeggiata a Windsor nei giorni successivi alla morte del defunto monarca per vedere tributi floreali e incontrare sostenitori.
«Quando William e Kate sono diventati il principe e la principessa del Galles, uno dei loro primi impegni è stato quello di contattare Meghan e Harry, e Charles ha parlato esplicitamente di loro nel suo discorso, indipendentemente da ciò che è stato detto e fatto. «Secondo me, sono solo Meghan e Harry che possono decidere cosa vogliono. Vogliono perdonare e dimenticare, creando unità con la famiglia reale? O vogliono una vita completamente separata in California? Non possono avere entrambi» annota lo scrittore.


Ultimo aggiornamento: Domenica 9 Ottobre 2022, 21:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA