Meghan Markle, la rivelazione sui problemi mentali: «Avevo bisogno di aiuto, Harry mi ha salvata con una terapeuta»

L'ex attrice di Suits è tornata a parlare nell'ultimo episodio del suo podcast "Archetypes"

Video

di Redazione web

Meghan Markle continua a far notizia anche dagli Stati Uniti. Questa volta, niente a che fare con la Royal Family, con cui i rapporti restano tesi. Nell'ultima puntata del podcast "Archetypes", la duchessa ha parlato della sua salute mentale e dei problemi che ha affrontato grazie a suo marito, il principe Harry.

Harry e Meghan, il grande rimpianto: «La regina li ha invitati due volte a Balmoral prima di morire, ma hanno rifiutato»

Cosa ha detto Meghan?

Meghan Markle ha raccontato di aver toccato il fondo e di aver avuto bisogno d'aiuto. Così il principe Harry l'ha aiutata a trovare una terapeuta. «Nel mio momento peggiore... mio marito ha trovato un riferimento da farmi chiamare. E ho chiamato questa donna», ha svelato l'ex attrice di Suits nell'episodio del suo podcast, intitolato "Decoding of Crazy". «Non sapeva che l'avrei chiamata. Mi sono presentata e ha potuto capire subito lo stato in cui mi trovavo». 

«Penso sia importante per tutti noi essere veramente onesti su ciò di cui abbiamo bisogno e non aver paura di chiederlo», ha aggiunto Meghan Markle. La duchessa ha raccontato che Harry ha spesso a che fare con ex militari che hanno bisogno di supporto per problemi mentali causati dallo stress post-traumatico. Lo stesso Harry aveva raccontato in passato che la terapia gli ha permesso di «affrontare qualsiasi cosa».

 

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 12 Ottobre 2022, 18:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA