Meghan Markle e il piano per arrivare alla Casa Bianca: «Punta alle presidenziali 2024»

video
di Silvia Natella
Meghan Markle punta alla Casa Bianca. Dopo l'ingresso (e la fuga) a Buckingham Palace, l'ex attrice di Suits vorrebbe entrare anche nel palazzo più importante degli Stati Uniti. Secondo una fonte vicina alla duchessa di Sussex, le elezioni presidenziali Usa 2024 sarebbero un obiettivo concreto. Solo pochi giorni fa, Meghan ed Harry hanno fatto discutere per un video in cui inviterebbero a votare contro l'attuale presidente Donald Trump. Un gesto inconsueto per i membri della Famiglia Reale britannica.

Leggi anche > Eugenia di York aspetta un bambino, l'annuncio sui social insieme al marito
 
 

La fonte spiega a Vanity Fair che le ambizioni presidenziali sarebbero il motivo per cui la duchessa non ha voluto rinunciare alla cittadinanza americana quando ha sposato Harry. «Così - scrive il magazine può avere l’opzione di scendere in politica». Questo, tuttavia, avvalorerebbe l'ipotesi secondo la quale Meghan avesse pianificato la Megxit ancora prima di convolare a nozze. La sua fuga non sarebbe stata il frutto di campagne mediatiche dure nei suoi confronti e della relativa insoffferenza. 

La discesa in campo sta cominciando. Nel video diffuso pochi giorni fa Meghan e il marito, tra le cento persone più influenti secondo 'Time', invitavano gli americani ad andare a votare. Chissà se un giorno Meghan realizzerà il sogno di essere la prima donna, per di più afroamericana, ad arrivare alla Casa Bianca. Di strada, in fondo, ne ha fatta ed è difficile che si accontenti. 

Parlando della determinazione e delle ambizioni che la contraddistinguono, la biografa Omid Scobie, ha dichiarato: «Meghan è l’incarnazione del sogno americano. Un giorno potremo vederla diventare presidente».

 
Ultimo aggiornamento: Venerdì 25 Settembre 2020, 21:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA