Donald Trump e il tweet contro il principe Harry e Meghan Markle: «Non pagheremo per la loro sicurezza»

Meghan e Harry, Donald Trump e il tweet contro il principe: «Non pagheremo per la loro sicurezza»

Una nuova tegola per la coppia (ex coppia reale) formata dal principe Harry e la moglie Meghan Markle. I duchi di Sussex si stanno spostando dal Canada, dove hanno risieduto dove aver lasciato l’Inghilterra, all’America, ma il presidente a stelle e strisce Donald Trump ha subito fatto sapere che la nazione non si farà carico delle spese per la loro sicurezza.
 
Leggi anche > Coronavirus, stop a tutti i giochi in tabaccheria

La coppia si è trasferita a Los Angeles, dove risiede la mamma di Meghan, e Trump ha twittato: “Sono un grande amico e ammiratore della regina e del Regno Unito. È stato riferito che Harry e Meghan, che hanno lasciato il Regno, risiederebbero permanentemente in Canada. Ora hanno lasciato il Canada per gli Stati Uniti, tuttavia, gli Stati Uniti non pagherannola loro protezione della loro sicurezza. Devono pagare Loro!”

 
Secondo quanto riporta “Voice of America”, avrebbe replicato un portavoce della coppia: “Il duca e la duchessa di Sussex non hanno affatto in mente di chiedere al governo statunitense di provvedere alla difesa della loro incolumità. Loro hanno provveduto a concludere accordi con ditte private specializzate nel settore della sicurezza”.

Ultimo aggiornamento: Lunedì 30 Marzo 2020, 22:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA