Mazzate alla testa a uno sconosciuto incontrato per caso per strada, arrestato grazie a un video

La polizia ha arrestato un uomo di 36 anni, ripreso da una telecamera mentre colpisce il malcapitato sulla testa con la mazza da baseball

Mazzate alla testa a uno sconosciuto incontrato per caso per strada, arrestato grazie a un video

di Redazione web

Ha tirato fuori una mazza da baseball dai pantaloni, ed in pieno giorno, ha colpito un uomo alla testa, poi ha inveito contro di lui ed è andato via. La scena è stata ripresa dalle telecamere di sicurezza in una strada di New York ed è stata diffusa sui social. Il presunto responsabile dell'aggressione, sarebbe Karim Azizi, 36 anni, che non avrebbe nessun legame con la vittima, un senzatetto di 44 anni. Secondo la polizia, infatti, i due erano sconosciuti.

Chef Rubio denunciato da Liliana Segre per minacce online: «Per troppo tempo sono stata in silenzio»

Senza motivo

Il pestaggio sembra essere venuto fuori dal nulla, senza alcun motivo, anche se gli inquirenti credono che l'aggressore abbia preso di mira la vittima, prima della mazzata sulla testa sulla Amsterdam Avenue, per un litigio verbale avvenuto prima dell'esplosione della violenza. Il 36enne è stato rintracciato dai poliziotti proprio grazie a quel filmato ed è stato arrestato, per aggressione possesso criminale di un'arma. La vittima è stata ricoverata in ospedale con lacerazioni e contusioni, ma è stata lasciata in condizioni stabili.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 8 Dicembre 2022, 13:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA