I lavoratori essenziali devono indossare le mascherine anche in casa per proteggere i familiari: il provvedimento a Los Angeles

I lavoratori essenziali devono indossare le mascherine anche in casa per proteggere i familiari: il provvedimento a Los Angeles

Le autorità sanitarie di Los Angeles hanno stabilito che tutti coloro che svolgono attività essenziali debbano indossare le mascherine anche a casa. Le cose vanno così male nella contea di Los Angeles che i funzionari sanitari ora consigliano a tutti i lavoratori essenziali di indossare maschere all'interno della propria casa per evitare la diffusione del Covid-19 all'interno della loro famiglia.

 

 

«In questo momento, poiché c'è così tanta diffusione, raccomandiamo alle persone di indossare i dispositivi di sicurezza anche mentre sono in casa», ha detto lunedì in una conferenza stampa Barbara Ferrer, direttrice della sanità pubblica della contea di Los Angeles. Ogni minuto, una media di 10 persone risultano positive al virus, hanno detto lunedì i funzionari sanitari della contea. Più di 932.600 persone sono risultate positive al test nella contea durante la pandemia. Ci sono più di 7.900 pazienti con Covid-19 ricoverati in tutta la contea, il 22% dei quali si trova in unità di terapia intensiva.

 

«Ora non è il momento di incontrarsi con gli amici a casa tua per guardare la partita», ha detto Ferrer in un comunicato. «Non è il momento di fare una passeggiata senza mascherina. Sempre più persone vengono infettate, molte delle quali potrebbero essere tuoi amici, familiari o colleghi».


Ultimo aggiornamento: Martedì 12 Gennaio 2021, 15:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA