Marocco, tre condanne a morte per gli assassini delle turiste sgozzate

Marocco, tre condanne a morte per gli assassini delle turiste sgozzate

Sono stati condannati a morte tre degli imputati al processo in Marocco per l'omicidio di due turiste scandinave. Lo riferisce il sito di News Hespress, aggiungendo che gli altri imputati hanno ricevuto pene fra cinque anni e l'ergastolo. Il processo si era aperto in maggio a carico di 24 imputati, accusati dell'omicidio lo scorso dicembre della norvegese Maren Ueland e la danese Louisa Vesterager Jespersen of Denmark. Le due ragazze erano state sgozzate mentre stavano facendo un trekking sul monte Toubkal, nella catena dei monti dell'Atlante.
Giovedì 18 Luglio 2019, 18:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA