Il marito trascura la moglie malata terminale, donna trovata coperta di vermi sulla poltrona di casa
di Alessia Strinati

Il marito trascura la moglie malata terminale, donna trovata coperta di vermi sulla poltrona di casa

Abbandona la moglie malata terminale e la donna viene trovata invasa dai vermi. Richard Wallach avrebbe dovuto prendersi cura di sua moglie Valery, ma ha lasciato che le sue condizioni peggiorassero. Quando i vigili del fuoco e i sanitari sono entrati nella loro casa di Liverpool si sono trovati davanti una scena raccapricciante di estremo degrado.

Leggi anche > Incendio nel reparto di maternità dell'ospedale, otto neonati bruciati vivi

La donna si trovava su una poltrona, intrisa delle sue stesse feci e di urina, il corpo era coperto di piaghe sulle quali si trovavano anche dei vermi e intorno a lei ronzavano continuamente delle mosche. La donna era malata di cancro, una malattia non diagnosticata e trascurata e che le impediva di essere indipendente. Così si era affidata alle cure del marito, l'uomo con cui viveva da 15 anni, ma Richard l'ha abbandonata a se stessa, facendo in modo che si riducesse in condizioni al limite della sopravvivenza.

Valery è stata immediatamente portata in ospedale, dove però è morta dopo soli 20 giorni all'età di 60 anni. Un decesso che però non ha turbato il marito, dispiaciuto del fatto che nessuno si sarebbe preso cura di lei e che era stata rottta una finestra per portare la moglie in pronto soccorso. L'uomo è stato denunciato per omicidio colposo e grave negligenza e tra poco subirà un processo, come riporta anche il Daily Mail.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 25 Settembre 2019, 22:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA