Maradona scomparso e ricoverato, ora rompe il silenzio: «Sto bene, grazie per il sostegno»

Le sue condizioni di salute hanno fatto preoccupare nelle ultime ore, ma Diego Armando Maradona ha voluto rispondere di persona alle preoccupazioni dei fan. «Voglio ringraziare tutti per i messaggi di sostegno che sono arrivati, ma vi siete preoccupati senza motivo» scrive Diego dal suo account Instagram per comunicare direttamente con i suoi followers.

Maradona scomparso, «nessuna notizia di lui da giorni». E oggi inizia il campionato



«Voglio dire a tutti che non è successo nulla di grave e che sto bene. Oggi mi prendo cura di me stesso per i miei nipoti Benjamin e Diego Matias, così come per mio figlio Diego Fernando. Un bacio a tutti». Il messaggio dell'ex campione del Napoli ha tranquillizzato i tifosi nella notte italiana ma sono state tante le manifestazioni d'affetto per lui anche in rete. 

Accompagnato dalla sua famiglia per intero, complici anche le vacanze di Natale degli ultimi giorni, Diego è stato dimesso nelle scorse ore dalla clinica Olivos, nella zona nord di Buenos Aires, dove l'ex numero 10 del Napoli e della nazionale argentina si era recato per una serie di controlli di routine prima di ripartire per il Messico. I Dorados, squadra che ha allenato negli ultimi mesi e con cui ha sfiorato la promozione, lo aspettano a braccia aperte, ma ora Diego dovrà prima rimettersi a pieno prima di tornare in panchina.
Ultimo aggiornamento: 09:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA