Maradona, il figlio illegittimo Santiago Lara: «Non voglio la riesumazione del corpo di mio padre, è stato il mio avvocato...»

Video

A Live Non è La D'urso, Santiago Lara parla di Diego Armando Maradona. Santiago Lara è il figlio illegittimo di Diego Armando Maradona, da poco scomparso, e dopo le recenti polemiche assicura ai microfoni della trasmissione di Barbara D'Urso: “Non voglio la riesumazione del corpo di mio padre”.

 

 

 

 

Santiago Lara ha raccontato la storia della madre, la modella Natalia Garat, con Maradona: “Mia madre lavorava come modella - ha fatto sapere - ed è morta giovanissima, quando io avevo 3 anni. E' stata con Maradona per circa 5 anni. Aveva iniziato le pratiche per il riconoscimento, il primo processo c'è stato nel 2013, poi tutto si è bloccato”.

Santiago ha conosciuto il campione, che sapeva di essere suo padre: “L'ho anche conosciuto, sono stato con Diego in un albergo di Palermo, abbiamo passato insieme 3 giorni insieme. Sono nato in una clinica privata e lui si è fatto carico di tutte le spese e di tutti il necessario".

Sulla riesumazione del corpo di Maradona, per la prova del Dna, si è già opposto il figlio Maradona Jr e Santiago Lara è dello stesso avviso: “Ho la stessa posizione di mio fratello, non voglio far riesumare il corpo di mio padre e mai ho voluto. Il mio avvocato me l'ha proposto, ma io non ne voglio sapere nulla”.

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Dicembre 2020, 03:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA