Trova la madre morta in casa e la seppellisce in giardino: «Non volevo la tagliassero per l'autopsia»

Trova la madre morta in casa e la seppellisce in giardino: «Non volevo la tagliassero per l'autopsia»

Trova la mamma morta in casa e la seppellisce in giardino. Melissa Lockhard, è stata arrestata dalla polizia coll'accusa di occultamento di cadavere dopo aver sepolto nel giardino della sua casa a Richmond, nello stato della Georgia, in Usa, la madre, la 67enne Miriam Lynn Lockhart.

 

Leggi anche > Olivia e Anna, rapite dal papà per vendetta contro la ex: ritrovato in mare il corpo di una delle due bambine

 

La donna ha spiegato di averla trovata già priva di vita, ma sapeva che se avesse chiamato le autorità avrebbero fatto un'autopsia e l'idea di sapere sua madre sul letto di un obitorio l'ha spinta a tenere tutto nascosto. «Non volevo la portassero via o che la tagliassero tutta nell'autopsia», ha affermato la 43enne. La polizia è giunta sul posto dopo una segnalazione di una persona morta in casa, quando sono entrari nell'abitazione hanno notato qualcosa di anomalo in giardino e facendo indagini più accurate hanno riesumato il corpo della donna. 

 

Melissa ha ammesso alla polizia di aver seppellito sua madre nel cortile sul retro ma ha parlato di morte naturale. L'accusa quindi è di occultamento di cadavere e non di omicidio.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 11 Giugno 2021, 17:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA