Va a riprendere il figlio disabile all'asilo e lo trova sfigurato in volto, la maestra: «È caduto dalle scale»
di Alessia Strinati

Mamma va a riprendere il figlio disabile all'asilo e lo trova sfigurato in volto, la maestra: «È caduto dalle scale»

Il figlio disabile torna a casa completamente sfigurato in volto. Una mamma ha denunciato quanto è accaduto a scuola al suo bambino di appena 4 anni: Masua Tusa soffre di una paralisi cerebrale ed è costretto a muoversi su una sedia a rotelle. Mentre era a scuola, al Manurewa West Kindergarten, in un asilo di Auckland, in Nuova Zelanda, è rimasto gravemente ferito.

Leggi anche > Senigallia, naso rotto durante la lezione di ginnastica: il Ministero deve pagare

Quando la mamma è andato a prenderlo a scuola ha visto che aveva il volto completamente tumefatto e dopo averlo portato in ospedale i medici le hanno detto che il piccolo ha subito gravi ferite al viso, tra cui gravi escoriazioni nella zona del naso, dalla fronte e dalla guancia. La donna ha chiesto spiegazioni alle insegnanti che le hanno risposto che è caduto accidentalmente dalle scale causandosi le gravi ferite.

La madre però ha deciso di procedere legalmente e ha sporto denuncia per capire cosa sia accaduto a scuola. Il figlio, infatti, è molto traumatizzato, le ha detto che non vuole più tornare in classe, che la sua insegnante è cattiva e le chiede spiegazioni per quanto gli è accaduto. La maestra ha spiegato alla donna di averla provata a chiamare 4 volte, ma la mamma non ha ricevuto alcuna chiamata.

Masua è stato ritirato dall'istituto che ha annunciato che condurrà un'indagine interna per fare chiarezza su quanto accaduto, collaborando con le autorità. 
 
 
Mercoledì 16 Ottobre 2019, 18:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA