Mamma e figlioletta di 10 mesi uccise da un orso grizzly: la tragedia durante una gita in montagna
di Domenico Zurlo

Mamma e figlioletta di 10 mesi uccise da un orso grizzly: la tragedia durante una gita in montagna

Un terribile dramma è avvenuto in Canada, dove una mamma e la figlioletta di dieci mesi sono state uccise da un orso grizzly nel territorio dello Yukon: Valerie Theoret, mamma 37enne, e la piccola Adele sono state trovate morte dal papà della bimba, Gjermund Roesholt, nel primo pomeriggio di lunedì, nella loro capanna in montagna.

La padroncina muore, l'husky Sinatra scappa per 1800 km. «Nessuno sa come ha fatto»

Valerie, insegnante in una scuola elementare, era in congedo di maternità. Gjermund era andato a fare una passeggiata quando è tornato e vicino alla capanna è stato attaccato da un orso, presumibilmente lo stesso animale: ha reagito sparando e uccidendolo, ma appena rientrato ha trovato i corpi della moglie e della figlioletta, senza vita, scrive il Telegraph.



Eleonora, tetraplegica dopo il parto. Genitori sul lastrico, e l'ospedale non vuole pagare

La baita era stata acquistata dalla famiglia tre anni fa: «Spesso passavano del tempo lì, ma Valerie non poteva farlo spesso perché aveva il suo lavoro di insegnante», ha raccontato Remy Beaupré, un amico di famiglia, alla CBC. «Dato che era in congedo di maternità, era una buona occasione per stare insieme con tutta la famiglia». Marito e moglie, racconta Remy, erano «esperti e ben preparati».



«In crociera eravamo migliori amiche»: posta la foto su Twitter e si ritrovano dopo 12 anni

Non è la prima volta nella zona che qualcuno viene aggredito da un animale: numerosi sono stati i casi simili in Canada negli ultimi due anni, tra cui l’uccisione di un cacciatore da parte di un orso polare solo tre mesi fa. Il lutto per la scomparsa di Valerie è arrivato anche nella sua scuola, dove staff e alunni sono rimasti sconvolti per l’accaduto.
Giovedì 29 Novembre 2018, 11:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA