Crolla la terrazza di un ristorante, caos a Palma di Maiorca: «Almeno 4 morti e 25 feriti». Panico tra clienti e turisti

Il dramma al Medusa Beach Club dell'isola delle Baleari

Crolla la terrazza di un ristorante, caos a Palma di Maiorca: «Almeno 4 morti e 25 feriti». Panico tra clienti e turisti

di Redazione web

Dramma in Spagna a Palma di Maiorca, dove la terrazza di un ristorante, il Medusa Beach Club, è crollata e ci sono delle vittime. Almeno quattro persone sono morte e 25 sono rimaste ferite nel crollo nella località turistica della Playa de Palma: secondo i servizi di emergenza, il crollo sarebbe avvenuto intorno alle 20:30 in un edificio al civico 36 di Calle Cartago nel ristorante Medusa Beach Club dove, per cause in corso di accertamento, avrebbe ceduto la terrazza del locale su due livelli, in quel momento affollata di clienti.

Il crollo a Palma di Maiorca

Le squadre di emergenza con i vigili del fuoco e numerose ambulanze sono accorse alle telefonate di allarme giunte a polizia e guardia civile, che hanno recintato l'area del crollo. Secondo i soccorritori ci potrebbero essere persone intrappolate fra le macerie. Al momento, a quanto riportano i media spagnoli, sarebbe stata identificata una sola delle quattro vittime: Abdoulaye Diop, un senegalese che fece notizia nel 2017 per aver salvato un bagnante.

Il Medusa Beach Club è un noto ristorante con spettacoli musicali sul lungomare della Playa de Palma, molto frequentato dai turisti.

E' ubicato su due livelli, il piano terra e una terrazza al primo piano, che secondo le prime informazioni avrebbe ceduto facendo sprofondare il locale. In un primo momento si è creduto che fosse crollato il tetto dell'edificio. Almeno quattro dei feriti sarebbero in gravi condizioni, secondo le emergenze del 112.

Il Tribunale di Palma ha inviato un medico forense che sta procedendo all'identificazione delle vittime. Secondo le testimonianze di abitanti nella zona, riportate media locali, il crollo sarebbe stato preceduto da un rumore sordo, seguito dalle grida delle persone ferite sotto le macerie. Il sindaco di Palma, Jaime Martinez e il vicesindaco Javier Bonet si sono recati sul posto, con la polizia urbana, per coadiuvare i soccorsi e cercare di accertare le cause della tragedia. A quanto si apprende la Farnesina sta verificando se ci siano italiani coinvolti.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 23 Maggio 2024, 23:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA