La "maledizione" dei Kennedy: la nipote di Bob e il figlio di 8 anni dispersi in mare, sospese le ricerche

Maeve Kennedy, la nipote di Bob e il figlio di 8 anni dispersi in mare: sospese le ricerche, la loro barca trovata vuota

Sospese le ricerche dopo la scomparsa di una nipote di Robert Kennedy, la 40enne Maeve Kennedy Townsend McKean, del figlio Gideon di 8 anni.
Ieri è stato il governatore del Maryland, Larry Hogan, a dare notizia della tragedia. Si ritiene che madre e figlio siano dispersi da giovedì sera in mare dopo essere saliti su una canoa nella baia di Chesapeake, vicino Annapolis.

La Guardia Costiera, che aveva ricevuto la segnalazione di «due persone che cercavano di tornare a riva su una canoa», ha annunciato la fine delle ricerche iniziate giovedì stesso. Secondo le prime notizie madre e figlio erano saliti sulla canoa per recuperare una pallone finito in mare. L'imbarcazione è stata trovata vuota.

La Guardia Costiera ha fatto sapere che le ricerche sono state effettuate in mare, via terra e dall'alto su un'area complessiva di 5.887 km per oltre 26 ore di attività. È stato «fatto di tutto per ritrovarli», hanno detto dal Maryland.


Maeve McKean era il direttore esecutivo della Global Health Initiative della Georgetown University. Sua madre Kathleen Kennedy Townsend è stata vice governatore del Maryland ed è la figlia maggiore di Robert Kennedy, l'ex ministro della giustizia assassinato nel giugno 1968 mentre correva per le primarie.

Ultimo aggiornamento: Sabato 4 Aprile 2020, 12:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA