Maddie, spunta una nuova pista: «È viva, imprigionata e non ha idea di chi sia»
di Silvia Natella

Maddie, spunta una nuova pista: «È viva, imprigionata e non ha idea di chi sia»

Madeleine McCann sarebbe viva e intrappolata. Sulla sorte della piccola inglese scomparsa 11 anni fa in Portogallo mentre era in vacanza con i genitori, sono state avanzate diverse ipotesi, anche fantasiose e l'ultima riaccende le speranze dei genitori. Un ispettore in pensione, David Edgar, sostiene che la bambina non sia morta e che sia rintanata da qualche parte, forse imprigionata in una cella, ancora in Portogallo. «Non ha idea di chi sia», è la spiegazione dell'investigatore riportata dal Daily Mirror. 

«Mamma ho mal di testa, faccio un pisolino», Jessica muore a 9 anni per un'emorragia cerebrale

David Edgar è convinto che Maddie sia stata rapita da una banda di bambini: «È molto probabile che sia tenuta in cattività, possibilmente in una cantina sotterranea o in una prigione sotterranea e potrebbe emergere in qualsiasi momento». «Ci stiamo avvicinando al dodicesimo anno, è un momento significativo, ma penso che potrebbe essere ancora viva e che qualcuno stia proteggendo i suoi rapitori. Se qualcuno sa cosa è successo è ora che si faccia avanti». David Edgar è stato assunto dalla famiglia McCann per condurre l'indagine, dal momento che Scotland Yard ha annunciato che presto i fondi destinati alla loro causa finiranno. 


Oggi la ragazza avrebbe 15 anni se fosse ancora in vita e potrebbe vivere con il suo rapitore in una casa rifugio o sottoterra nell'Algarve da dove è stata rapita. «Potrebbe letteralmente essere in qualsiasi parte del mondo, ma la mia impressione è che lei si trovi in Portogallo e la possibilità che lei sia stata portata di nascosto fuori dal Paese senza essere scoperta è altamente improbabile... A meno che non si trovi un corpo, c'è speranza. Tutti sperano in un risultato positivo e Kate e Gerry non si arrenderanno mai, anche quando i finanziamenti finiranno».
Maddie è scomparsa da un appartamento per vacanze nella Praia da Luz del Portogallo undici anni e mezzo fa, pochi giorni prima del suo quarto compleanno. Era stata lasciata sola a dormire con i suoi fratelli gemelli più giovani mentre i suoi genitori stavano cenando in un ristorante vicino con gli amici.


 
Martedì 20 Novembre 2018, 17:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA