Londra, in vendita il più piccolo appartamento della città: appena 7 metri quadrati. Ecco quanto costa

La nuova frontiera dell'abitare nel Regno Unito

Londra, in vendita il più piccolo appartamento della città: appena 7 metri quadrati. Ecco quanto costa

di Elena Fausta Gadeschi

Sarà l'impennata dei prezzi o la richiesta crescente di case in affitto, ma i micro appartamenti a Londra sono sempre più ricercati. L'ultimo annuncio da record è quello per una casetta di 7 metri quadrati a Lower Clapton, a est della capitale, proposta sul mercato per 50.000 sterline, poco meno di 60 mila euro.

Leggi anche > Richard Gere mette in vendita la casa di New York: la cifra da capogiro

L'interno del micro appartamento in vendita a Londra.

Il micro appartamento di 7 metri quadrati in vendita a Londra

L'appartamento, inserito in un edificio vittoriano, è stato recentemente ristrutturato e gode di un'ampia finestra. Per massimizzare lo spazio, consta di un letto a castello, al di sotto del quale si trovano un armadio, dei pensili e un forno microonde. Letteralmente a un passo, un tavolo pieghevole consente di mangiare o, per gli irriducibili dello smart working, lavorare. Completa l'offerta un piccolo vano con water closet e piatto doccia con microfinestra.

Come suggerisce al Guardian Stuart Collar-Brown, direttore dell'agenzia immobiliare My Auction, che ha attualmente in vendita l'appartamento, il profilo dell'acquirente ideale dovrebbe essere quello di un lavoratore impegnato per la maggior parte della giornata fuori casa. Ad esempio, medici o infermieri del vicino ospedale di Homerton, o lavoratori della City, dati i buoni collegamenti di trasporto della zona con Liverpool Street.

L'agenzia è abbastanza fiduciosa che la casa non resterà troppo sul mercato, la crifra di partenza potrebbe anzi presto aumentare, considerato che nel maggio 2017 lo stesso appartamento venne venduto a 103.500 sterline. Nel 2019 un immobile analogo di 9 metri quadrati in un'altra parte di Hackney venne proposto sul mercato a 130.000 sterline. 

In città i microflat stanno diventando sempre più popolari e le loro dimensioni si stanno riducendo sempre più. Secondo una ricerca di Philip Hubbard, professore di Studi urbani al Kings's College di Londra, un appartamento su 15 nella capitale scende al di sotto dello standard minimo nazionale di 37 m², mentre la dimensione media delle proprietà del Regno Unito al di sotto dello standard di spazio è scesa di un metro quadrato, arrivando a 29 m² nel 2022.


Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Febbraio 2022, 18:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA