Londra, fedele musulmano accoltellato nella moschea di Regent's Park: è ferito VIDEO

Londra, fedele musulmano accoltellato nella moschea di Regent's Park: è ferito VIDEO

Un uomo, un fedele musulmano, è stato accoltellato oggi mentre pregava nella Moschea di Regent's Park, nel centro di Londra, da un altro uomo che è stato poi arrestato dalla polizia per tentato omicidio. Lo riferiscono i media locali precisando che la vittima è stata ferita al collo. Non è al momento chiaro se si tratti di un attacco legato a un movente personale, a un qualche raptus o a una pista terroristica.
 

A quanto scrive il sito della Bbc, la vittima ha 70 anni e ha riportato diverse ferite. Ricoverato in ospedale, non è in pericolo di vita. Si tratta del muezzin incaricato di guidare la preghiera del giovedì sera. Lo riporta Sky News, lasciando intendere che possa essersi trattato di un attacco «mirato» anti-islamico. L'uomo ha riportato una ferita superficiale. Ma la scena è stata ugualmente impressionante, con molto sangue schizzato nella moschea, affollata di fedeli. Le prime immagini del presunto aggressore, mostrano un uomo di carnagione chiara, con i capelli bruno rossicci, una felpa rossa col cappuccio e i piedi nudi, che viene tenuto bloccato a terra dai poliziotti.
Ultimo aggiornamento: Giovedì 20 Febbraio 2020, 17:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA