Lockdown per i non vaccinati, da oggi le nuove regole. Potranno uscire solo in tre casi

Lockdown per i non vaccinati, da oggi le nuove regole. Potranno uscire solo in tre casi

La misura interessa circa due milioni di persone

Austria, scatta da oggi il lockdown per i non vaccinati. Chi ha scelto di non immunizzarsi per scelta potrà uscire di casa solo per tre motivi. Sono circa due milioni le persone che, dalla mezzanotte di oggi, potranno uscire di casa solo per recarsi al lavoro, acquistare beni essenziali e svolgere attività sportiva individuale. Il governo annuncia controlli serrati con multe di 500 euro per i cittadini e 3.600 euro per gli esercenti. 

 

Leggi anche > Covid, nuova variante in Francia: «Molto diversa da quelle già note». Un mese fa il primo focolaio

 

Dalle limitazioni sono esclusi bambini sotto i 12 anni, donne incinta e coloro che non possono vaccinarsi. Sono esentati anche gli alunni che partecipano allo screening di massa nelle scuole. Chi riceve la prima dose entro il 6 dicembre ed è in possesso di un tampone pcr negativo per 48 ore 'esce' dal lockdown. Per la movida a Vienna non basta più solo essere vaccinati, ma serve anche un test molecolare negativo. Il governo è diviso su ulteriori provvedimenti per frenare la quarta ondata di coronavirus in Austria, che ha attualmente un'incidenza di 848. Il coprifuoco anche per i vaccinati proposto dal ministro della Salute Wolfgang Mueckstein è stato, almeno per il momento, bocciato dal cancelliere Alexander Schallenberg.

 

Parte campagna vaccinale ai bambini: ed è già sold out

 

A Vienna è partita la campagna vaccinale per i bambini tra i 5 e i 11 anni. Sulla piattaforma per le prenotazioni nel giro di poche ore i 9.000 appuntamenti disponibili sono stati tutti assegnati, ha comunicato il sindaco Michael Ludwig. A breve saranno previsti altri appuntamenti per l'hub dell'Austria Center. I bambini ricevono una dose di Pfizer, ridotta da caso a caso su indicazione del medico del centro vaccinale.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 15 Novembre 2021, 11:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA