Lite in strada, il motociclista massacra l'automobilista e fugge: identificato e arrestato

Per motivi ancora da ricostruire, è sceso dalla sua moto e si è avvicinato ad un automobilista che stazionava davanti a lui. Poi, all'improvviso, ha dato sfogo alla sua furia violenta, aggredendo l'automobilista con diversi pugni, distruggendo uno specchietto retrovisore e continuando a colpire il 'rivale', per poi tornare in sella alla moto e allontanarsi.

Mangia un fungo velenoso nel ristorante stellato Michelin, donna muore a 46 anni

Il video dell'aggressione, avvenuta alle porte di Barcellona, è stato registrato dalla dashcam di bordo di un automobilista che si trovava in strada, incolonnato ad un semaforo rosso. Probabilmente, la lite è scaturita per motivi di viabilità, ma è impossibile capire con certezza cosa sia accaduto prima della violenta aggressione.

L'episodio, come riporta anche 20minutos.es, è avvenuta lungo la avenida Meridiana, che collega la città di Cambrils con la capitale catalana. Il motociclista, poi fuggito, è stato identificato e poi fermato dai Mossos d'Esquadra questa mattina. La polizia della Catalogna, però, ora sta cercando di risalire anche all'identità dell'automobilista aggredito, per ricostruire con precisione i fatti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA