Azienda di sanitari offre lavoro contro la crisi: 10mila dollari per documentarvi «mentre fate la cacca»
di Simone Pierini

Azienda di sanitari offre lavoro contro la crisi: 10mila dollari per documentarvi «mentre fate la cacca»

Un'offerta di lavoro contro la crisi che ha colpito il mondo in seguito alla pandemia da coronavirus. E l'idea è davvero curiosa. Un'azienda americana che produce bidet e sanitari, la Tushy, ha proposto 10mila dollari in cambio di tre mesi di lavoro durante l'estate. Le funzioni da svolgere sono semplicissime: dovete fare la cacca e documentare le vostre abitudini mentre siete sul water, che tipo di carta igienica usate e che vantaggi ottenete dall'utilizzo dei prodotti dell'azienda. 

La notizia è riportata dal New York Post che cita il nome dell'iniziativa: "VP of Fecal Matters". La società ha dichiarato di aver già ricevuto decine di domande e si aspetta che arrivino almeno a quota cento.

«Tutto quello che devi fare è fare la cacca ogni giorno per tre mesi e registrare ciò che stai facendo», ha detto a The Post il fondatore di Tushy Miki Agrawal. Ciò includerà notare le differenze tra l'uso di carta igienica normale e i prodotti per la pulizia dell'azienda che verranno loro forniti. Con milioni di persone senza lavoro a causa della pandemia, Agrawal ha detto che voleva offrire un aiuto concerto dal momento che «chiunque può farlo»

«Volevamo fare qualcosa che avesse un po' di leggerezza mentre le persone sono senza lavoro e volevamo offrire un lavoro divertente», ha aggiungo Agrawal. Il candidato ideale è «chiunque abbia un sedere», ha dichiarato il CEO di Tushy Jason Ojalvo. E «non puoi essere troppo timido, perché parlerai delle tue abitudini in bagno». 
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 24 Giugno 2020, 18:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA