Lanciarazzi Vampire contro i droni russi. Dagli Usa l'arma avanzata per l'esercito ucraino

Nel pacchetto di Biden da 3 miliardi di dollari arriva il sistema Vampire, un'arma potente per contrastare l'avanzata russa

Video

Un'arma dalla tecnologia innovativa e potente trasforma un normale camioncino in un killer di droni. Arriva dagli Stati Uniti all'Ucraina, nel pacchetto di armi da 3 miliardi di dollari, il lanciarazzi dal nome iconico, Vampire, un sistema missilistico portatile che trasforma i camioncini in piattaforme mobili per annientare i droni della Russia, uno dei pericoli contro cui le armi in dotazione all'esercito ucraino fanno fatica a contrastare, considerato il divario tecnologico tra i due paesi in guerra.

Nel pacchetto inviato dall'amministrazione Biden al Presidente Zelensky - il più grande fino ad oggi - oltre a Vampire, c'è anche artiglieria e supporto della difesa aerea.

«Spia russa infiltrata nel comando Nato di Napoli». Chi è Maria Adela Kuhfeldt Rivera

Dinosauro più grande d'Europa trovato nel giardino di casa: lo scheletro è lungo 24 metri

 

Un'arma molto potente

Secondo il produttore americano di Vampire, il sistema a guida laser è estremamente maneggevole, perché può essere facilmente caricato nel pianale di carico di un camion ed utilizzabile da un equipaggio leggero, formato anche da due persone, per colpire sia bersagli terrestri che aerei, lanciando piccoli missili. Fino ad ora, infatti, gli Stati Uniti hanno fornito missili Stinger che possono essere lanciati da una sola persona a terra, ma quella fornitura è ormai esaurita. Secondo l'azienda produttrice, la L3Harris, nei prossimi nove mesi saranno inviati in Ucraina diverse unità, in base ad un ordine formale da parte del governo degli Stati Uniti.

Due ragazzi di 14 e 17 anni collassano nel parco, salvati dal fiuto di un cane. Vicino a loro alcol e droga

 

Come funziona Vampire

La Russia, sin dall'inizio del conflitto lo scorso febbraio, ha fatto ampio uso di droni utilizzandoli per missioni di sorveglianza per poi compiere attacchi di artiglieria diretti alle forze ucraine. L'uso di Vampire, un sistema avanzato di armi di precisione, sarà un'opzione di difesa ed attacco schierabile in prima linea contro le forze russe. Il sistema Vampire è composto da un lanciarazzi a quattro canne che consente di colpire più bersagli senza ricaricare e la possibilità di montare l'arma su un veicolo offre agli operatori la possibilità di coprire un'area più ampia più velocemente delle truppe a terra con missili a spalla.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 26 Agosto 2022, 10:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA