«La sorella Lady Diana usciva con Re Carlo, poi preferì sposare un contadino»: la verità in un libro

Diana sposò Carlo dopo che lui frequentò sua sorella maggiore, Sarah, la quale avrebbe spinto la principessa ad avere degli amanti quando il loro matrimonio iniziò a sgretolarsi

Video

di Cecilia Legardi

La sorella maggiore della principessa Diana usciva con l'attuale Re Carlo due anni prima di lei, ma non ne era innamorata: ha sposato un contadino e si è tenuta lontana dai media. Cupido, quindi, colpiì tra Lady D. e il principe Carlo.

Diana, la sorella maggiore usciva con Carlo 

Lady Sarah Spencer ha condotto una vita nell'ombra, ma è la sorella della defunta Diana di cui si discute di più, poché ha frequentato l'allora erede al trono Carlo due anni prima di presentarlo alla sorella minore diventando il loro "Cupido". Sarah ha ora 69 anni ed è sposata con Neil Edmund McCorquodale da 44. «Il principe Carlo apprezzava la vivacità e lo spirito irriverente di Sarah e si facevano ridere a vicenda», ha affermato la scrittrice S. Bradford nel suo romanzo sulla storia completa di Lady D. Sarah Spencer aveva solo 22 anni all'epoca e aveva conquistato Carlo con i suoi capelli rossi e il suo senso dell'umorismo a una celebrazione che si era tenuta nel Castello di Windsor, quando Diana aveva 16 anni. Ma dopo una gita sugli sci a Klosters nel 1978, Sarah commise l'errore che avrebbe posto fine alla loro relazione. Disse che non era innamorata dell'erede al trono durante un'intervista. «Sono una donna impaziente ed estrosa, - raccontò - il contrario di una persona che si dedica a corteggiamenti lenti. Se ci fosse stata la possibilità di un fidanzamento tra me e il principe Carlo, allora sarebbe già successo». Il Time riportò inoltre che Sarah ammetteva che Carlo la faceva ridere molto e che stessero davvero bene insieme ma che non c'era alcuna probabilità che lei lo avrebbe sposato. «Non sono innamorata di lui.

E non sposerei nessuno che non amassi, fosse egli uno spazzino o il re d'Inghilterra». Carlo rimase sconvolto dalle rivelazioni della ragazza e la loro relazione finì. 

Le sorelle spinsero Diana a lasciare Carlo?

Carlo iniziò a uscire con Diana e Lady Sarah Spencer si innamorò di un ricco contadino del Lincolnshire, Neil E. McCorquodale, per l'appunto. Scelse così di non far parte della famiglia reale. Il 17 maggio 1980 si sposarono con una cerimonia modesta nella chiesa di Saint Mary, vicino ad Althorp.

Tra le due sorelle il rapporto continuava ad essere solido e amichevole: andavano in vacanza insieme con i loro rispettivi figli. Nel momento in cui il matrimonio tra Diana e Carlo iniziò a sgretolarsi, la principessa si confidava con la sorella maggiore Sarah e, infatti, la aveva definita «l'unica persona di cui so di potermi fidare». Secondo l'autrice Judy Wade, «in un certo senso, Sarah ha persino incoraggiato Diana a essere selvaggia e ad avere degli amanti». Durante il funerale, Sarah lesse una poesia alla sorella minore e agì come co-esecutore del suo testamento. Tra Harry e William e i cugini di primo grado (Emily, George e Celia McCorquodale) sembra esserci un ottimo rapporto e le sorelle di Diana sono state presenti ad ogni evento importante riguardante le loro vite private e i nipotini. 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 20 Maggio 2024, 18:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA