La madre muore, lui torna a casa e lo scopre e viene stroncato da un infarto

Il doppio dramma di una famiglia: Joaquin aveva 57 anni e godeva di ottima salute, ma era apparso sconvolto dalla morte della madre

La madre muore, lui torna a casa e lo scopre e viene stroncato da un infarto

Aveva appena staccato dal lavoro quando ha ricevuto una telefonata dal fratello: «Mamma è morta». A quel punto, un uomo di 57 anni aveva deciso di rincasare in fretta, cambiarsi e poi andare a casa dell'anziana madre, ma appena l'ha vista senza vita è stato stroncato da un infarto.

Uccide la sorella a coltellate per simulare una serie tv, poi confessa alla polizia: «Per il McDonald's lo avrei fatto prima»

La tragedia

Non c'è modo di dimostrare la relazione causale tra la morte della madre e l'infarto fatale all'uomo. Ma probabilmente la stanchezza e il dolore qualche ruolo lo hanno giocato. Joaquin Vidal Lemus, 57enne spagnolo che vive in Galizia, lavorava infatti come panettiere e la telefonata ricevuta dal fratello era arrivata alle sette di ieri mattina, subito dopo la fine del suo turno.

La proprietaria della panetteria, come riporta La Voz de Galicia, ha spiegato di non aver notato niente di particolarmente allarmante in Joaquin durante la sua ultima notte di lavoro, ma la moglie dell'uomo ha spiegato di averlo visto spossato e confuso una volta tornato a casa. Poi, il malore fatale, la chiamata dei soccorsi, l'arrivo dell'ambulanza e i tentativi di rianimare l'uomo per oltre mezz'ora. Tutto inutile.

La madre di Joaquin, 80 anni, viveva con l'altro figlio, che lavora come allevatore, mestiere che aveva ereditato dal padre, già morto qualche anno fa. Intanto, però, è stata disposta l'autopsia sul corpo di Joaquin: l'uomo, che lascia la moglie e un figlio, non aveva alcun genere di patologie cardiache e complessivamente godeva di ottima salute.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Settembre 2022, 22:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA