La divisa delle guardie inglesi fa discutere, l'appello social alla regina: «Con questo caldo è folle»

Con in testa un colbacco di 45 centimetri in pelle d'orso, il web ha paura per la salute delle iconiche guardie inglesi

La divisa delle guardie inglesi fa discutere, l'appello social alla regina: «Con questo caldo è folle»

La figura della guardie inglesi è ormai entrata nell'immaginario collettivo. Tutti hanno ben chiara la loro iconica divisa rossa e il colbacco di 45 centimetri fatto con vera pelle d'orso canadese, pronti a difendere al costo della loro vita la famiglia reale. Ma con l'ondata di caldo torrido che sta investendo l'Europa, senza risparmiare nemmeno chi con la Brexit ne è uscito, insorgono le polemiche su una divisa che di estivo ha ben poco e che mette a serio rischio la salute delle guardie. 

Leggi anche > Il Principe Harry ricorderà Nelson Mandela all'Onu. Impegno contro il razzismo

«Fermate questa siocchezza»

Per ben 45 minuti, a girare, restano fermi immobili sotto al sole cocente di questi giorni a protezione di Buckingham Palace. E sui social parte una campagna al grido di «Fermate questa sciocchezza». L'immagine di una guardia inglese a cui viene data dell'acqua mentre si trova al suo posto sta facendo indignare gli inglesi. Per molti è ridicolo che questi soldati scelti debbano essere costretti a lavorare sotto al sole mentre indossano 45 cm di colbacco in pelle d'orso, non proprio un accessorio fresco che combatte il caldo opprimente di questa estate torrida. 

«È pericoloso»

Il web concorda sul fatto che sia molto pericoloso per la salute delle iconiche guardie della regina Elisabetta. Indossare cappelli del genere con temperature che sfiorano i 40 gradi è pura follia. E nonostante i membri della sicurezza si prendano cura delle guardie portandogli dell'acqua fresca, i sudditi della regina sono indignati di questa tortura a cui devono sottostare. 


Le guardie, ogni giorno, lavorano due ore in servizio e quattro ore libere e dovrebbero rimanere ferme per circa 45 minuti alla volta, prima di pattugliare. Molte persone su Twitter hanno intrapreso una polemica a riguardo, facendo notare che far indossare l'uniforme alla guardia in questo periodo è «folle». E, in effetti, è difficile dargli torto...


Ultimo aggiornamento: Lunedì 18 Luglio 2022, 19:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA