L'Inghilterra alle prese con le notti tropicali: «Col caldo saranno sempre di più»
di Domenico Zurlo

L'Inghilterra alle prese con le notti tropicali: «Col caldo saranno sempre di più»

Il Regno Unito fa i conti con i cambiamenti climatici e presto anche oltre Manica potrebbero diventare una realtà le 'notti tropicali', in cui le temperature non scendono al di sotto dei 20 gradi: quasi una normalità in altri Paesi (tra cui il nostro), tutt'altro nelle nazioni del Nord Europa. Il Met Office ha fatto sapere che un clima caldo porterà a più ondate di caldo e a serate più calde, che avranno un impatto sulla salite delle persone.

Finora in Gran Bretagna, scrive il quotidiano Independent, sono state registrate quest'anno quattro notti tropicali: tre dall'8 agosto, una dal 25 giugno. Tra il 1961 e il 1990, in 40 anni erano state 44 le notti in cui la temperatura era rimasta sopra i 20 gradi, e la maggior parte risalgono alle estati del 1976 e del 1983. Dal 1991 ad oggi invece le notti tropicali sono state 84. 
«Oltre a più giorni, assisteremo anche a notti più calde», ha detto Nicola Maxey, portavoce del Met Office.
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 12 Agosto 2020, 11:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA