Kate Middleton, perché la regina Elisabetta rimase colpita dalla futura duchessa quando si incontrarono per la prima volta

Ecco perché il loro primo incontro fu un successo

Kate Middleton, perché la regina Elisabetta rimase colpita dalla futura duchessa quando si incontrarono per la prima volta

di Elena Fausta Gadeschi

La prima impressione è quella che conta. Ma fare bella figura con la regina Elisabetta non è mai impresa facile, lo sanno molto bene le future mogli dei suoi adorati figli e nipoti, che prima di sperare di entrare a far parte della royal family hanno dovuto superare diverse prove.

Leggi anche > Meghan e Harry, Idris Elba rivela le canzoni che hanno chiesto al loro matrimonio

È accaduto anche a Kate Middleton, che ha atteso anni prima di ottenere la benedizione della sovrana e unirsi in matrimonio con il principe. La futura duchessa di Cambridge aveva conosciuto William nel 2001 alla St Andrew's University in Scozia, ma fu sono a metà degli anni 2000 che ebbe occasione di incontrare personalmente la regina per Natale a Sandringham.

In quella circostanza Kate si presentò in tutto il suo splendore, ma ci fu una qualità che la monarca apprezzò molto di lei: la discrezione e il riserbo con cui aveva gestito la temporanea rottura con William.

La coppia infatti si era lasciata per alcuni mesi nel 2007: una sorta di prova per testare il vicendevole amore. All'epoca i gossip impazzavano e i media fecero di tutto per strappare alla giovane una dichiarazione. La Middleton invece non proferì parola di quanto accaduto con il principe e quando i due fidanzati si rimisero insieme la regina fu ben lieta di averla a corte. Il loro incontro fu un successo e la discrezione dimostrata in quella occasione le valse il consenso di Her Majesty.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 26 Maggio 2022, 20:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA