Kanye West, la sua scuola privata cattolica: rette proibitive e lo strano accordo di segretezza

Nonostante gli sforzi imprenditoriali nel settore dell'istruzione, il rapper e produttore ribadisce: «Non ho mai letto un libro»

Kanye West, la sua scuola privata cattolica: rette proibitive e lo strano accordo di segretezza

Non ha mai letto un libro e sostiene che sia inutile, ma ha fondato una scuola privata cattolica. Kanye West non smette mai di stupire, ma con questa nuova avventura sembra essere andato decisamente oltre.

Kim Kardashian dopo l'addio a Pete Davidson: «La lontananza ci ha separati, ma tra noi era amore vero»

Kanye West, la scuola privata cattolica

A Simi Valley, in California, Kanye West ha da poco aperto la Donda Academy, scuola privata di stampo cattolico dedicata a sua madre, Donda West, scomparsa nel 2007. Dopo l'apertura della prima sede, il rapper e produttore ha annunciato di voler aprire altre sedi negli Stati Uniti, compresa una prestigiosa università privata. Come riporta anche l'edizione statunitense di Rolling Stone, la scuola privata di Kanye West vanta un'offerta didattica decisamente singolare. Ogni giorno, gli studenti iscritti sono impegnati in culto scolastico completo, arti linguistiche, matematica, scienze, corsi di arricchimento linguistico, arti visive, cinema, coro e perfino il parkour.

Kanye West, la scuola proibitiva e l'accordo di segretezza

Sempre Rolling Stone, riporta il costo della retta per frequentare la Donda Academy. Non meno di 15mila dollari per ciascun alunno, anche se lo stesso Kanye West ha annunciato di aver preparato delle borse di studio per gli studenti più meritevoli che non possono permettersi di pagare interamente la quota. Gli studenti sono chiamati tutti 'doves', cioè colombe. Ma è davvero una scuola attrattiva? Di certo, l'ex moglie di Kanye, Kim Kardashian, non ha alcuna intenzione di iscrivervi i loro figli. 

A rendere ancora più misteriosa la scuola privata fondata da Kanye West c'è un accordo di segretezza che viene firmato dalle famiglie al momento dell'iscrizione. «Non possiamo fornire alcun dettaglio sulla didattica né sulle strutture», spiegano i genitori di alcuni alunni. La Donda Academy, però, ha puntualizzato: «Non è un vero e proprio accordo di segretezza, semplicemente un'intesa informale tra la scuola e le famiglie degli studenti».
Il mistero e i dubbi sulla Donda Academy sono così tanti che le autorità californiane non hanno ancora riconosciuto ufficialmente la scuola. E di certo, Kanye West non aiuta: ha vietato categoricamente gli 'open day' e cerca di parlare il meno possibile della sua nuova avventura. Le poche informazioni arrivano dal sito della scuola, dove si legge: «Il nostro obiettivo è formare le prossime generazioni di leader, filosofi, innovatori, sviluppando negli alunni la sensibilità a temi come la sostenibilità, la creatività e il pensiero critico».


Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Settembre 2022, 22:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA