L’Inghilterra allenta le restrizioni: è il “Freedom day”. E tutti di corsa al Pub
di Valentina Catini

L’Inghilterra allenta le restrizioni: è il “Freedom day”. E tutti di corsa al Pub

Ogni tanto qualche bella notizia d’oltremanica: gli inglesi possono finalmente tirare un sospiro di sollievo e tornare nei fatti a una vita semi- normale. Londra allenta le restrizioni permettendo le aperture di pub, ristoranti, centri benessere e altri servizi non essenziali. Il giorno tanto atteso, il “freedom Day” è datato 12 aprile 2021. Saloni di bellezza e parrucchieri finalmente aperti e operativi, pronti ad ospitare i propri clienti in tempi record. L’ultimo lockdown risale al 6 gennaio 2021 e, dopo solo tre mesi, l’Inghiterra può inaugurare una nuova fase, quella dedicata alla “riapertura”, al ritorno di una pseudo normalità.

 

 

Alla luce delle ultime notizie che evidenziavano “zero decessi” di Covid-19 negli ospedali inglesi e dopo una massiccia campagna vaccinale ben riuscita, Londra ha stabilito che i tempi erano maturi per poter finalmente allentare le misure restrittive. Il Giorno della “libertà” è partito alla mezzanotte e un minuto di oggi.

 

I pub non hanno perso tempo, aprendo in tempi record e sfidando le temperature sotto lo zero, per poter offrire prontamente ai loro clienti, momenti di relax e cibo. I Ristoranti, operativi anche questi dal primo minuto del dodici aprile, hanno potuto ospitare i loro primi clienti dopo lunghi mesi di chiusura.

 

Mentre l’Europa fa ancora fatica a prendere decisioni concrete in merito alle riaperture, dovute nei fatti, a ritardi clamorosi sui piani vaccinali, il paese con una delle monarche più longeve al mondo, apre i suoi giardini, i suoi ristoranti i suoi pub, nonché piscine e palestre. E lo fa in tempi record. Tra i vari centri benessere che hanno offerto da subito servizi ai propri clienti, va citata la Secret S.p.A., azienda che offre trattamenti termali a domicilio in tutta Londra, Manchester e Brighton. A Newcastle, ad esempio, poco dopo la mezzanotte, i frequentatori dei pub si sono finalmente potuti godere un drink al bar Switch, noto pub della zona, brindando alla Regina, o forse, semplicemente, brindando al tanto atteso ritorno di una vita “normale”.


Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Aprile 2021, 18:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA