Influencer muore a 26 anni, il corpo nudo trovato per la strada: «Aveva litigato con il marito»
di Silvia Natella

Influencer muore a 26 anni, il corpo nudo trovato per la strada: «Aveva litigato con il marito»

Era scomparsa venerdì e il telefono spento aveva messo in allarme la famiglia e gli amici. Il giorno dopo Alexis Leigh Sharkey, influencer di 26 anni che per lavoro era continuamente su Instagram, è stata trovata cadavere sul ciglio di una strada a ovest di Houston, in Texas. Era completamente nuda. È giallo sulla sua morte poiché il medico legale non ha riscontrato ferite visibili. Intanto, come riporta il Mirror, sembra che prima di sparire avesse litigato con il marito. 

 

Leggi anche >  Paola, uccisa dal suo stalker dopo 13 denunce: sotto inchiesta il magistrato che archiviò il caso

 

 

 Le ultime notizie risalgono a venerdì pomeriggio alle 18. A quell'ora, infatti, aveva parlato al telefono con l'amica Tanya Ricardo. Sabato, invece, avrebbe dovuto raggiungere un po' di amici, ma non si è presentata, né ha dato sue notizie. «È attaccata al suo telefono. È una regina dei social media. È un’Influencer. Lavora dal suo telefono», aveva dichiarato l'amica ai media dopo averne denunciato la scomparsa. 

 


Due amici affermano che il marito di Alexis, Tom, 49 anni, ha confessato di aver litigato con lei poco prima e che la giovane è scappata via. Secondo quanto riporta un testimone, i due stavano divorziando a meno di un anno dal matrimonio. «Era una donna intelligente, bella e amorevole che ci ha lasciati troppo presto», ha detto a Fox News sua madre. «Hai reso la vita così incredibile! Hai dato un senso alla mia esistenza! Il mio scopo!», ha scritto sui social il marito finito al centro dei sospetti.  

 

 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 2 Dicembre 2020, 11:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA