Indonesia, scontri in Papua occidentale tra gruppi rivali: nightclub va a fuoco, almeno 18 morti

Indonesia, scontri in Papua occidentale tra gruppi rivali: nightclub va a fuoco, almeno 18 morti

Disordini a Sorong. Una delle vittime è stata accoltellata e gli altri 17 sono morti nell'incendio del "Double O"

Almeno 18 persone sono state uccise negli scontri tra due gruppi nella città di Sorong, nella provincia indonesiana di Papua occidentale, secondo quanto riferito dalla polizia. «Lo scontro è scoppiato la scorsa notte alle 23, quale conseguenza di un conflitto esploso nella giornata di sabato», ha detto in una nota il capo della polizia di Sorong, Ary Nyoto Setiawan.

 

 

Una delle vittime è stata accoltellata e gli altri 17 sono morti nell'incendio dI UN nightclub. «Abbiamo trovato 17 corpi al Double O, erano al primo piano. Abbiamo spostato i corpi all'ospedale», ha detto un funzionario della polizia di Sorong. «Il club ha preso fuoco dal primo piano. Abbiamo cercato di evacuare quante più persone possibile, ma dopo che i pompieri hanno spento il fuoco abbiamo trovato alcuni corpi», ha aggiunto.


Ultimo aggiornamento: Martedì 25 Gennaio 2022, 07:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA