Incendio nella fattoria, strage nel pollaio: oltre 21mila pulcini rimasti uccisi

Incendio nella fattoria, strage nel pollaio: oltre 21mila pulcini rimasti uccisi
Un incendio, originatosi all'interno del pollaio di una fattoria, ha causato una vera e propria strage: sono almeno 21mila gli esemplari rimasti uccisi nel rogo, in maggior parte pulcini non ancora adulti. Ben cinque squadre di vigili del fuoco sono intervenute per domare le fiamme ed evitare che queste raggiungessero alcune abitazioni, ma non hanno potuto fare nulla per salvare gli animali.

Gli diedero fuoco perché abbaiava troppo: il cane Giako non ce l'ha fatta​



Il tragico incendio è avvenuto ieri sera, come riporta l'Independent, all'interno di una fattoria nei pressi di Preston, nella regione inglese del Lancashire. Il pollaio, di dimensioni decisamente ridotte rispetto all'ingente numero di animali ospitati, si è trasformato presto in un inferno di fuoco. Le cinque squadre dei vigili del fuoco, provenienti da diverse città vicine, hanno lavorato tutta la notte per domare le fiamme e salvare le abitazioni circostanti.

Le operazioni dei vigili del fuoco sono proseguite per tutta la notte, mentre sono in corso indagini per stabilire cosa possa aver dato origine alle fiamme.
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 14 Novembre 2018, 13:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA