Immigrato irregolare vince 250mila euro alla lotteria, ma non può riscuotere il suo premio. Ecco perché

L'incredibile vicenda di un migrante irregolare

Immigrato irregolare vince 250mila euro alla lotteria, ma non può riscuotere il suo premio. Ecco perché

Vincere 250.000 euro e non poterli riscuotere. È la beffa di un uomo che in Belgio si è aggiudicato la super somma grazie a un biglietto Gratta e Vinci, ma non è riuscito ad entrare in possesso del denaro perché migrante irregolare.

Leggi anche > Bimbo di 6 anni legato e picchiato dal patrigno: ha rischiato di morire. «Gli diceva: dì che sei caduto dalle scale»

Vince 250mila euro alla lotteria, migrante irregolare non può riscuotere la somma

La vicenda risale a due settimane fa, quando l’uomo aveva acquistato un Gratta e Vinci da 5 euro in un supermercato a Zeebrugge, cittadina portuale della costa fiamminga. Appena scoperta la vincita, l'uomo si è recato alla cassa per riscuotere la somma. Gli impiegati, però, lo hanno bloccato poiché quel compito non spetta a loro ma alla lotteria nazionale belga.

Tale procedura lo avrebbe messo in difficoltà, dal momento che l'uomo è un migrante irregolare proveniente da un Paese africano e diretto verso il Regno Unito. Tale condizione, quindi, non ha reso possibile il pagamento che, secondo le regole della lotteria belga, deve avvenire su un conto corrente bancario.

Messo alle strette dalle autorità belghe, l'uomo ha deciso di fuggire e lasciare il biglietto a tre uomini che avrebbero dovuto riscuotere la somma al suo posto. Il trio, però, una volta arrivato in sede, ha destato sospetti ed è stato immediatamente arrestato.

Attualmente i tre malcapitati sono stati messi in libertà, visto che la polizia ha scoperto il piano messo in pratica dal vincitore. Al momento la somma di denaro è ancora nelle casse della lotteria nazionale, in attesa di trovare una soluzione tecnica che consenta di assegnare il premio al legittimo proprietario.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 15 Aprile 2022, 20:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA