Rebecca, colpita da un ictus mentre fa yoga: «La posizione mi ha strappato un'arteria»

Rebecca, colpita da un ictus mentre fa yoga: «La posizione mi ha strappato un'arteria»

Ha avuto un ictus mentre faceva yoga. E' successo a Rebecca Leigh, quarantenne del Maryland, che si è strappata un'arteria mentre tentava di fare una posizione in equilibrio sulle mani. E' sopravvissuta, ma ha ancora dei vuoti di memoria e molte emicranie. Ma di smettere con lo yoga non se ne parla proprio. «Dopo decenni di pratica, stando attenta alla dieta e alla salute, avere un ictus mentre facevo yoga non mi è sembrto giusto», ha detto a SWNS.

Bimba nasce con una malattia rara, la madre la rifiuta: «Non la voglio, è una maledizione»
 

«Ho tenuto la posizione per cinque minuti e poi ha cominciato a farmi male la testa. Ho pensato alla mia ernia del disco che poteva essersi aggravata. Poi ho capito che era una cosa diversa». I dottori poi le hanno detto che aveva avuto un ictus. Le settimane seguenti Rebecca è stata molto male, anche la luce le dava fastidio. Aveva bisogno di aiuto anche per alzarsi dal letto. Piano piano, però, è tornata sul tappetino da yoga. «Sapevo che altrimenti non sarei più tornata a praticare. Mi sarei suggestionata troppo». Ma la donna ha ancora paura di avere un altro ictus. Ora vuole rendere nota la sua storia per evitare che possa succedere ad altri. 
 
 
Ultimo aggiornamento: 26 Marzo, 10:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA