Harry e Meghan, il ricco compenso per l'esclusiva con Oprah Winfrey. La regina dei talk è la preferita dei vip Usa

Harry e Meghan, il ricco compenso per l'esclusiva con Oprah Winfrey. La regina dei talk è la preferita dei vip Usa

C'è grande attesa, negli Stati Uniti e nel Regno Unito ma non solo, per l'intervista esclusiva che il principe Harry e Meghan Markle rilasceranno a Oprah Winfrey. I motivi non sono solamente le dichiarazioni che rilasceranno i duchi di Sussex, ma anche il compenso concordato per l'ospitata nel salotto della regina dei talk-show Usa: cifre assolutamente da capogiro.

 

Leggi anche > Harry e Meghan spendaccioni? Forbes gli fa i conti in tasca: ecco a quanto ammonta il loro patrimonio

 

Il Wall Street Journal, pochi giorni fa, aveva rivelato le cifre dell'accordo tra Harry e Meghan e la CBS, l'emittente televisiva che ospita lo show di Oprah Winfrey: per due ore di intervista esclusiva, i duchi di Sussex dovrebbero ricevere un compenso compreso tra i 7 e i 9 milioni di dollari (tra i 5,8 e i 7,5 milioni di euro). Una cifra incredibile, che però per ovvie ragioni non ha trovato conferme ufficiali. L'intervista esclusiva è stata anticipata da pochissime dichiarazioni: tra queste, ci saranno nuove accuse da parte dell'ex attrice nei confronti della famiglia reale britannica. «A Londra continuano a diffondere menzogne su di noi, e non da ieri», le parole di Meghan Markle, che comparirà da sola nella prima ora di trasmissione e poi sarà raggiunta dal marito.

 

Al di là dei ricchi compensi per i famosissimi ospiti, ci sono anche altri motivi per cui Oprah Winfrey è la conduttrice televisiva più amata dai vip d'Oltreoceano. A illustrarli è il quotidiano britannico Telegraph. Il primo è l'influenza che la 67enne ha sul pubblico, anche grazie alla sua storia di 'self-made woman': nata in una umile famiglia delle campagne del Mississippi, Oprah Winfrey nel corso degli anni ha saputo creare una sua azienda personale di produzioni televisive e non solo. Un'influenza che deriva anche dall'apporto culturale che la conduttrice ha saputo dare al pubblico televisivo statunitense, con il suo personale 'Club del libro'. La fama, crescente nel corso degli anni di carriera, ha permesso a Oprah Winfrey di diventare molto amica di vip e personaggi politici di importanza mondiale, come Barack Obama. C'è poi un altro fattore da considerare: la capacità di Oprah di mettere a proprio agio i suoi ospiti, anche se chiamati a rispondere a domande scomode o ad affrontare eventi traumatici del passato. Anche per questo, ad esempio, fu proprio ad Oprah che Michael Jackson aprì le porte del suo ranch di Neverland, concedendo la sua prima intervista esclusiva nel giro di 14 anni, o Ellen DeGeneres confessò per la prima volta la propria omosessualità.


Ultimo aggiornamento: Sabato 6 Marzo 2021, 19:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA