Meghan Markle e Harry, il principe Carlo avverte: «Ora il nome Sussex non finisca anche sui pacchi di margarina»

Meghan Markle e Harry, il principe Carlo avverte: «Ora il nome Sussex non finisca anche sui pacchi di margarina»

La Regina Elisabetta ha dato il suo via libera alla svolta di Harry e Meghan, che hanno detto stop alla vita da reali e andranno a vivere in Canada: ma non sarà così semplice per il principe figlio di Lady D e l’attrice di Suits, staccarsi completamente dalla famiglia.

Leggi anche > La Regina dà il via libera: ok alla loro nuova vita

Il principe Carlo ha infatti messo subito le cose in chiaro col secondogenito, hanno fatto sapere fonti interne a Buckingham Palace al come sempre ben informato tabloid The Sun. Le risorse reali non sono illimitate, non confidino sui fondi del Ducato di Cornovaglia, avrebbe detto Carlo, mettendo anche in guardia sull’uso del marchio Sussex Royal: Il nome Sussex non finisca sulle confezioni di margarina, ha tuonato.



Leggi anche > Meghan e Harry, la reazione della Regina Elisabetta

Tutto ruota infatti intorno al marchio: secondo i media britannici, potrebbe valere fino a 400 milioni di sterline, che vanno ad aggiungersi ai 30 milioni circa di patrimonio personale di Harry e ai 2-3 milioni di Meghan. Insomma, nella peggiore delle ipotesi, è difficile che possano avere problemi o difficoltà nel fare la spesa o nell’arrivare a fine mese.
Ultimo aggiornamento: Martedì 14 Gennaio 2020, 13:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA