Greta Thunberg criticata da un ragazzo Asperger: cosa si cela veramente dietro questa sindrome

Greta Thunberg è diventata famosa in tutto il mondo per la sua battaglia contro i cambiamenti climatici. La ragazza svedese incontra politici e capi di Stato e parla loro con voce ferma e decisa, inchiodando i potenti alle proprie responsabilità. “Merito dei miei superpoteri” dice la 16enne riferendosi alla sindrome di Asperger, diagnosticata quando aveva 11 anni. Ma c’è chi non la pensa così, come David, Asperger di 26 anni che a Le Iene dice: “Io non voglio tanto, chiedo solo un gruppo di amici, sconfiggere l’emarginazione. Questo non fa di me una persona con superpoteri. Penso che il più grande nemico di noi Asperger sia la solitudine e avere tanti impegni e una battaglia da portare avanti non significa avere vita sociale”. Il merito di Greta? “Rivendicare quella che non è assolutamente una malattia - aggiunge David - ma soltanto un modo di essere. In questo modo può aiutare altri Asperger a non isolarsi e a non auto-incolparsi per il solo fatto di essere diversi”. Foto: Kikapress
LEGGI ANCHE: -- Sapete chi è la mamma di Greta Thunberg? E’ una famosa cantante: ecco cosa ha fatto dopo la popolarità della figlia
Martedì 24 Settembre 2019, 10:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA