Blue Whale, salutano i genitori con un video sui social e si lanciano dal balcone: morte due ragasse di 12 e 15 anni

Blue Whale, salutano i genitori con un video sui social e si lanciano dal balcone: morte due ragasse di 12 e 15 anni

  • 352
    share
Leggo.it torna a parlare dell'incubo Blue Whale tra i giovanissimi. Una 15enne ha girato un video mentre è sul balcone e lo ha pubblicato in rete poco prima di lanciarsi. La ragazza ha condiviso sui social quello che sembra essere un messaggio di addio prima del suicidio suo e della sorella di 12 anni. 

LEGGI ANCHE ------> Blue whale, una ventenne rischia il processo: "Su Instagram chiese a una 12enne di tagliarsi

LEGGI ANCHE -----> Uccide il prof e si suicida: "Faceva tutto parte del Blue Whale"

Maria Vinogradova e Maria Svetozarova sono state trovate morte sul ciglio della strada innevata accanto alla porta di ingresso del condominio in cui vivevano a Izhevsk, in Russia. Le due ragazze potrebbero essere le ennesime vittime del Blue Whale, un gioco online che spinge i giovani a fare cose assurde, tra cui appunto togliersi la vita.

Per fare chiarezza sulle motivazioni che possano aver spinto le sorelle ad uccidersi le autorità stanno analizzando nel dettaglio telefoni e computer delle adolescenti per ricostruire i loro ultimi momenti di vita e i contatti avuti.
 

Mercoledì 21 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-02-21 19:13:57
un gioco sui social come può essere più importante della vita? Non pensano che poi tutto finisce, che non potranno più uscire, più preparasi, più vestirsi, più divertirsi, più fare le SANE ragazzate nella propria cameretta con le amiche del cuore, le prime cotte, i primi amori... più nulla di nulla, perchè con quel volo tutto finirà. Ma possibile che non ci pensano e credono che sia più importante portare a termine il cosiddetto gioco del blue whale?
DALLA HOME