Giovane calciatore muore misteriosamente a 19 anni, la rabbia della famiglia: «Aveva ansia da lockdown, nessuno lo ha aiutato»

Giovane calciatore muore misteriosamente a 19 anni, la rabbia della famiglia: «Aveva ansia da lockdown, nessuno lo ha aiutato»

Aveva soltanto 19 anni Finn Kitson, giovane promessa del calcio e studente della Chambridge University trovato senza vita nella hall del residence per studenti in cui viveva lo scorso 8 ottobre, durante il nuovo lockdown britannico. Non sono chiare le cause del decesso, ma sembra che il ragazzo soffrisse di disturbi d'ansia acuiti dalle misure adottate per arginare la diffusione del coronavirus. Ai ragazzi, infatti, era stato imposto di rimanere isolati nello studentato, ma non era stato offerto loro alcun supporto medico e psicologico.

Leggi anche > ​L’epidemiologo che ha vietato il lockdown in Svezia: «Così abbiamo evitato la seconda ondata»

Figlio di un docente della Cambridge University, aveva presentato insofferenza per quanto stava succedendo, come riporta il Daily Mail. La morte improvvisa del ragazzo non è considerata sospetta dalla polizia e in alcun modo legata al Covid-19, ma i familiari sono convinti che un supporto psicologico avrebbe aiutato a evitare il peggio. «Se metti in quarantena dei giovani studenti senza supporto, ti devi aspettare che soffrano di gravi disturbi di ansia. Lo studente in questione era nostro figlio che continuiamo ad amare e ci manca molto», ha scritto il papà di Finn sui social.Sul corpo del ragazzo presto sarà effettuata l'autopsia. 

 

 

Numerosi i messaggi di cordoglio condivisi sui social. L’allenatore della squadra universitaria di calcio per la quale Finn giocava con indosso il numero 10 ha postato un video che mostra uno degli ultimi gol messi a segno dall'atleta, un momento di gioia durante il quale i compagni di squadra lo abbracciavano e gioivano insieme a lui. Accanto al video ha poi scritto: «È stato un onore allenare Finn Kitson al Cambridge Celts, lo ricorderò sempre mentre giocava allo sport che amava. Riposa in pace Finn».

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Ottobre 2020, 16:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA