Gilet Gialli, nuovi scontri a Parigi: blocchi, transenne in fiamme e lacrimogeni

Nuovi scontri a Parigi fra gilet gialli e polizia, qualche barricata e transenne in fiamme a place d'Italie e un tentativo di blocco, con sgombero della polizia, sul peripherique, la tangenziale. Per l'anniversario di un anno dall'inizio della protesta, i gilet gialli si sono presentati nella zona vietata di Champs-Elysees e alla partenza della manifestazione autorizzata, a place d'Italie, dove è scoppiato subito qualche tafferuglio con la polizia. Sono 41 le persone fermate, mentre sono quasi 1.500 i controlli preventivi fatti dalle forze dell'ordine. 
 
L'ANNIVERSARIO: TORNANO I GILET GIALLI, CHIUSE OLTRE 20 STAZIONI METRO
I gilet gialli tornano in piazza a Parigi per l'Atto 53 alla vigilia dell'anniversario della prima manifestazione che ha sconvolto la Francia, il 17 novembre 2018. A Parigi sono state chiuse - su ordine della prefettura - diverse stazioni delle linee della metro e della Rer. Dalle 7 di questa mattina sono chiuse almeno 23 stazioni, secondo quanto ha confermato la Ratp, la società che gestisce il trasporto nella capitale francese, e come riporta Le Parisien. Secondo il giornale, a Parigi le autorità si aspettano scendano in piazza tra le 4.000 e le 8.000 persone.
 

A metà giornata, a Parigi, la polizia ha annunciato 41 arresti in occasione di tafferugli e controlli preventivi per le manifestazioni in occasione dell'anniversario di un anno di proteste dei gilet gialli. Un numero che è decisamente inferiore a quello delle persone fermate a metà giornata nei giorni di mobilitazione qualche mese fa. Calma per ora la situazione in provincia, dove sono state annunciate 270 manifestazioni. Numerosi i gilet gialli che sono tornati a bloccare le rotatorie stradali in tutto il Paese. A Parigi continua la tensione attorno alla Place d'Italie, dove è appena partito un corteo, autorizzato, tra barricate e qualche transenna incendiata. Un altro corteo è partito dalla porte de Champerret, dove questa mattina la polizia è intervenuta con i lacrimogeni per sgomberare un blocco della peripherique, la tangenziale di Parigi. Gruppi di manifestanti si aggirano anche attorno alla zona vietata degli Champs-Elysees.
Sabato 16 Novembre 2019, 12:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA