La gatta incontra la neonata appena arrivata in casa e vomita, il video diventa virale su TikTok

I genitori della bambina hanno voluto condividere le immagini con il web e il video è stato visualizzato oltre 3,8 milioni di volte

La gatta incontra la neonata appena arrivata in casa e vomita, il video diventa virale su TikTok

La gatta incontra per la prima volta la neonata e vomita. Il video pubblicato su TikTok dai padroni della gatta Covfefe, che prende il nome dal famigerato tweet del presidente Trump, è diventato in breve tempo virale. La gattona ha annusato la bambina, ma subito dopo si è allontanata, con fare strano, fino ad andare in un'altra stanza dove ha poi vomitato.

Leggi anche > Crede per anni di essere sordo, poi scopre di avere un pezzo di plastica nell'orecchio

Il boom di contatti

La reazione ha suscitato un mix di dispiacere e ironia tra i padroni, che hanno intuito che la nuova arrivata non sembrerebbe essere una presenza gradita. Il proprietario della gatta, Cayden Cazier, di Salt Lake City, nello Utah, ha voluto condividere in rete quel momento che ha suscitato molta ironia sul web e dove è stata visualizzato oltre 3,8 milioni di volte. Molto probabilmente la gatta sarebbe semplicemente gelosa della nuova arrivata, un atteggiamento molto comune nei gatti.

Covfefe, un ragdoll di lince color cioccolato di tre anni, ha sempre avuto un rapporto molto stretto con Cazier e probabilmente il fatto di dover "dividere" il suo padrone con qualcun altro non deve essergli piaciuto molto. Nel corso dei preparativi per l'arrivo della bambina, la gatta ha sempre familiarizzato con ogni nuovo oggetto, ma l'arrivo della pupa l'ha comunque sconvolta.

Leggi anche > «Mio figlio morto a 3 anni per i tagli del servizio sanitario nazionale», la denuncia della mamma: non aveva le cure necessarie

«Non potevamo credere a quello che era successo. Mia moglie ed io stavamo morendo», ha detto Cazier, «L'ho inviato alla nostra famiglia e tutti hanno riso così tanto, così ho deciso di postare le immagini su TikTok per vedere cosa succedeva». Il video, di fatto, è stato un vero successo e i commenti si sono scatenati. 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Novembre 2022, 13:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA