Tempesta di fulmini in montagna: almeno tre morti, anche una ragazzina di 13 anni. Oltre 20 i feriti

Tempesta di fulmini in montagna: almeno tre morti, anche una ragazzina di 13 anni. Oltre 20 i feriti

Almeno tre persone morte, fra le quali una ragazzina di 13 anni, e oltre 20 sono rimaste ferite per una tempesta che nel primo pomeriggio ha colpito con fulmini le montagne Tatra nel sud della Polonia.

La tempesta si è scatenata nella zona della montagna Giewont (1.895 metri di altezza), ben visibile da Zakopane, il centro del turismo montano polacco. Sono in corso azioni di soccorso.

Il primo a esprimere condoglianze alle famiglie delle vittime è stato, su Twitter, il presidente della repubblica Andrzej Duda. Sul luogo della tragedia si è recato il premier Mateusz Morawiecki. Per stasera sono stati sospesi per lutto tutti i concerti del Festival internazionale del folclore in corso a Zakopane.

Giovedì 22 Agosto 2019, 18:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA