Francia, il consumo di mozzarella supera il Camembert: lo storico sorpasso del Made in Italy

Francia, il consumo di mozzarella supera il Camembert: lo storico sorpasso del Made in Italy

Sorpasso storico nella preferenza dei consumatori francesi che preferiscono la mozzarella al formaggio simbolo d'oltralpe

Un'altra vittoria per il Made in Italy. La Francia è sempre più pazza per la cucina italiana. Per la prima volta nel Paese transalpino la mozzarella supera il consumo del camembert: formaggio simbolo fancese. Una passione dilagante nei confronti della mozzarella esplosa proprio nella patria dei formaggi. «La curva delle vendite di camembert, in calo regolare del 3% all'anno, è passata al di sotto delle vendite di mozzarella che conosce, da parte sua, una crescita annuale del 5%» ha spiegato a Le Figaro, Fabrice Collier, presidente del sindacato che riunisce tutti i produttori di camembert della Normandia.

 

Leggi anche > Milan, Giroud fa arrabbiare tutti: «La cucina italiana è più indietro di quella francese»

 

«Dall'inizio dell'anno, fino all'11 settembre, sono state vendute 29.230 tonnellate di camembert contro le 33.170 tonnellate di mozzarella», ha continuato Collier. Un altro mito sfatato, secondo il quale i cugini d'oltralpe provano un'accesa rivalità nei confronti dei prodotti italiani. In realtà, in Francia, moltissimi nutrono, nei confronti dell'Italia, una profonda ammirazione, soprattutto quando si tratta di specialità gastronomiche uniche. Proprio come la mozzarella, sempre più il formaggio più consumato e amato dai francesi.  

 

«Mai come oggi le specialità culinarie italiane sono state apprezzate nel mondo, in particolare, in Francia», ha sottolineato Le Figaro, secondo cui l'uso dei due formaggi - camembert e mozzarella - non è però lo stesso. «Il primo è più un formaggio da vassoio mentre il secondo è un formaggio da cucina». 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 14 Ottobre 2021, 11:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA